Cerca
  • Widdar

W152 PSA (Pseudomonas s.):

IL CANCRO BATTERICO E LA SOLUZIONE DI WIDDAR



Il cancro batterico dell’actinidia è una malattia dovuta all’azione del batterio Pseudomonas syringae pv. actinidiae (PSA).


I sintomi sono vari, ma i più evidenti si manifestano in pieno inverno-inizio primavera a carico del tronco dei cordoni principali e dei tralci, in cui si evidenziano fessurazioni della corteccia e cancri con abbondante produzione di essudato, prima di colore ambrato ed in seguito rosso scuro.


Il metodo Trinium propone il prodotto W152 corroborante in forma di polvere di roccia per l’attivazione dei processi di riequilibrio e rinforzo di piante e terreni, allestito per aiutare le piante in caso di problemi legati ad PSA.


W152 è una polvere di roccia, ad azione preventiva, da utilizzare alla dose di 1 Kg/ha diluita in 200-1200 litri d’acqua.




È importante, soprattutto in coltivazioni soggette a questa malattia, procedere in forma preventiva al trattamento Trinium W152 secondo le seguenti indicazioni:


1 - Primo anno (o forte attacco): iniziare gli interventi specifici Trinium W152 quanto prima e continuare con ritmo quindicinale per tutto l’anno (senza interruzioni);


2 - Secondo anno (o attacco debole): iniziare gli interventi specifici Trinium quanto prima e continuare con ritmo quindicinale da febbraio a giugno e poi scendere a ritmo mensile;


3 - Terzo anno (patologia in fase di superamento): iniziare gli interventi specifici Trinium quanto prima e continuare con ritmo mensile da febbraio a giugno e poi intervenire ogni 2 mesi.


Clicca qui e vai alla linea prodotti di Widdar

34 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti