Cerca
  • Widdar

LA COLTIVAZIONE DEL MAIS SECONDO IL METODO TRINIUM

Aggiornato il: 12 apr 2018

Tendenzialmente le semine primaverili del mais si fanno il prima possibile ma per avere nascite non troppo protratte e irregolari bisogna aspettare che la temperatura del terreno si sia stabilmente attestata su almeno 12 °C.


Questo livello termico è raggiunto mediamente in aprile: questa è, pertanto, l’epoca usuale di semina nel caso di mais in prima coltura. In questo caso il mais impiega circa 15 giorni a nascere.


In altri casi il mais segue una coltura a raccolta precoce, assumendo il ruolo di coltura intercalare: dopo il taglio di un erbaio (semina a fine maggio); dopo orzo da insilamento, o pisello (la decade di giugno), oppure dopo frumento (ai primi di luglio). In questi casi la temperatura è alta e le nascite avvengono dopo 8-10 giorni o anche meno.

La densità di piante/m² varia normalmente tra 6 e 8 piante/m² , la profondità di semina deve essere uniforme ed oculatamente scelta: in media 40-60 mm di profondità: 40 con terreno freddo e umido, 60 con terreno asciutto.


Preparazione del terreno

In fase di preparazione del terreno, il metodo Trinium prevede l’utilizzo del prodotto POLVERE DI ROCCIA W199 in tutti i casi in cui la sostanza organica è minore/uguale a 1,5%, ma anche in terreni con una sostanza organica adeguata ma particolarmente inquinati (ad esempio un ex vigneto) o lavorati in modo non ottimale (ad esempio lavorati bagnati). Il trattamento si ripete dopo 2 anni. Uso: interrare ad una profondità di 40 cm la POLVERE DI ROCCIA W199 senza involucri di contenimento al centro dell’azienda o dell’appezzamento alla dose di circa 70 gr/ha.

Si procede quindi all’utilizzo, con intervallo di almeno tre giorni tra un intervento e l’altro, dei seguenti prodotti:

- W01 STARTER

- W03 KALIDEPUR

- W12 CONCIME PRIMAVERILE ESTIVO

Questi prodotti, a base di solfato potassico magnesiaco, costituiscono la base del metodo di coltivazione Trinium e vanno ripetuti annualmente. Grazie al loro differente allestimento, permettono di attivare i processi di depurazione del terreno, di formazione della sostanza organica nei terreni e quindi hanno un’azione di rinforzo di terreni e piante.


Semina

Direttamente nella tramoggia della seminatrice, secondo il metodo Trinium, il seme viene trattato con il prodotto W304 TRATTAMENTO SEME, alla dose di 100 gr di prodotto per 20 Kg di seme. Questo trattamento a contatto con il seme permette il massimo della risonanza con gli impulsi vitali e quindi lo sviluppo di piante più forti, sane, produttive e con caratteristiche organolettiche migliori.

Cure colturali e problematiche

In presenza di infestanti è necessario sarchiare ma secondo il metodo Trinium è opportuno intervenire 2 o più volte, dalla fase di semina con il trattamento W180 per la competizione verso le infestanti da pieno campo.


Il metodo Trinium per la coltivazione del mais prevede l’utilizzo di diverse polveri di roccia con azione corroborante, allestite sia per stimolare i processi di autodifesa delle piante nei confronti dei parassiti e delle patologie sia per migliorare la produzione quali-quantitativa del mais, nello specifico:

· W134 per i processi di autodifesa della pianta del mais, 2 o più trattamenti dalla IV foglia, a distanza di 20 giorni circa uno dall’altro, trattando al pomeriggio

· W147 per i processi di autodifesa verso diabrotica, 2 o più trattamenti dalla IV foglia, a distanza di 20-30 giorni circa uno dall’altro, trattando di pomeriggio

· W107 per sostenere la formazione della pannocchia, 2 trattamenti da fare alla VI_VIII foglia ed in fase di maturazione cerosa




Clicca sul link qui di fianco per approfondire: Il problema della diabrotica nel mais



0 visualizzazioni

WIDDAR Srl

nata nel 2015, è una Società che si occupa di ricercare e promuovere prodotti innovativi ed ecocostenibili per l'agricoltura professionale ed hobbista.

Prerogativa di Widdar  è il rispetto della Natura, dell'Uomo e della Vita in generale. 

Widdar Srl

P.I./C.F. : 02824460303

Codice SDI: BA6ET11

Pec: widdar@legalmail.it

REA UD-290853 

Capitale Sociale 19.806,05 I.V.

Contatti:

 

+39 0432 157 2737

+39  351 606 7529

info@widdar.it

Via Roma, 43

Corte Roma sc. A

33100 - Udine